Come farsi pagare con PayPal: La guida

Fabio Beccari
14.09.20
7 minuti di lettura

Specialmente chi progetta di lavorare con l’estero può trovare utile sapere come farsi pagare con PayPal. Per ricevere pagamenti internazionali su un conto corrente è necessario condividere i propri dettagli finanziari, mentre PayPal offre metodi più semplici. Ma come iniziare e quali sono i costi di PayPal? Lo vedremo in questa guida, mostrando anche come evitare le commissioni di PayPal grazie a Wise.

Inizia a risparmiare! 💰

In questa guida tratteremo i seguenti argomenti:

Come farsi pagare su PayPal

Per farsi pagare su PayPal è sufficiente:

Il debitore dovrà accedere al suo account PayPal, selezionare “Invia”, quindi digitare l’email del creditore inserendo importo, valuta e tipo di invio (a un amico/familiare o pagamento di beni/servizi).

Ma esistono varie altre opzioni per farsi pagare su PayPal.

Pagamento semplificato con il link PayPal.Me

Per richiedere un pagamento in modo ancora più semplice è possibile:

  • Creare un link PayPal.Me personalizzato attraverso il conto PayPal (da “Richiedi” > Crea il tuo link PayPal.Me)
  • Quindi condividere il link con il debitore via email, SMS, chat o tramite social media

Cliccando sul link, il debitore potrà pagare con PayPal oppure inviare denaro su PayPal senza conto.

Pagamento su PayPal tramite piattaforme di terze parti

Freelance e venditori possono farsi pagare su PayPal se operano su piattaforme come eBay, Upwork, Fiverr, ecc.

NB. Amazon non effettua i pagamenti su PayPal. Per i venditori è possibile ricevere i guadagni di Amazon in diverse valute su un conto Wise.

Opzioni aggiuntive per chi ha un Conto PayPal business

I titolari di un conto business PayPal hanno a disposizione anche altri metodi per farsi pagare:

  • Pro-forma di fattura. Personalizzabili, si possono inviare tramite email per richiedere il pagamento ai clienti.
  • Codice QR. Abilita il cliente a effettuare un pagamento di persona.
  • Terminale virtuale. Consente di accettare le carte via telefono e di persona.
  • Pulsante PayPal. Consente di ricevere pagamenti, donazioni e di impostare addebiti diretti.
  • Check-out di PayPal. Permette di accettare carte, PayPal e altri metodi di pagamento.

E ora vediamo come impostare PayPal per accettare i pagamenti con ciascuno dei possibili metodi.

Come impostare PayPal per ricevere pagamenti

Per inviare e ricevere denaro su PayPal è necessario:

  • Aprire un conto e confermare l’email
  • Collegare un conto bancario oppure una carta di credito, debito o prepagata
  • Verificare la propria identità/ragione sociale

Chi ha un sito web potrà inserirvi un logo PayPal prelevando il codice HTML dal “Centro logo Online”.

Gli ulteriori passaggi per ricevere pagamenti variano a seconda del metodo prescelto:

Metodi accessibili a chi ha un conto personale o business:

Metodo Email PayPal.Me Piattaforme
Come ricevere pagamenti Comunica l’email al debitore e richiedi il pagamento Crea un link PayPal.Me e condividilo col debitore Registrati e scegli PayPal come metodo di pagamento

Metodi accessibili a chi ha un conto business:

Metodo Fattura Codice QR Terminale virtuale
Come ricevere pagamenti Vai su “Crea fattura pro-forma”, personalizza il modulo e invia la richiesta di pagamento tramite email Genera un codice QR dal tuo account e chiedi al cliente di scansionarlo con la sua app PayPal e procedere al pagamento Accedi al terminale virtuale tramite browser da qualsiasi dispositivo, inserisci i dati dell’ordine e della carta

Metodi accessibili a chi ha un conto business e vende online:

Metodo Pulsante Check-out
Come ricevere pagamenti Vai su Pulsanti PayPal > Crea nuovo pulsante, quindi copia il codice HTML sul tuo sito web Collega il conto PayPal alla tua piattaforma di ecommerce ottenendo da PayPal le credenziali API

Le aziende che accettano i pagamenti tramite PayPal in più valute sono tenute a informare gli utenti in merito al tasso di cambio applicato da PayPal.¹

Quanto costa ricevere denaro con PayPal?

Ricevere denaro su PayPal può comportare commissioni di servizio e costi per il cambio valuta.

Le transazioni personali sono gratuite, ma con costi a carico del mittente se:

  • Mittente o destinatario risiedono fuori dall’UE
  • Si applica la conversione valutaria

Invece le transazioni commerciali prevedono sempre delle commissioni di servizio a carico del destinatario (venditore), oltre agli eventuali costi del cambio valuta.

Ecco i costi previsti caso per caso:

Transazioni personali in Italia

Ricevere denaro su PayPal da parenti e amici non comporta l’addebito di commissioni di servizio se mittente e destinatario hanno un conto PayPal registrato in Italia. Si applicheranno costi sul cambio valuta se la transazione non avviene in euro.²

Transazioni personali internazionali SEE in euro

Ricevere denaro su PayPal da parenti e amici non comporta l’addebito di commissioni se mittente e destinatario hanno un conto PayPal registrato in paesi dello Spazio Economico Europeo (SEE) e la transazione avviene in euro.²

Transazioni personali transfrontaliere

L’invio di denaro comporta il pagamento di una tariffa a carico del mittente se una delle parti ha un conto PayPal registrato fuori dal SEE o comunque nel caso di transazioni internazionali in valuta extra euro. In particolare:

  • Se il destinatario ha un conto registrato in Europa, USA o Canada, la tariffa è di 1,99 €
  • Invece se il destinatario ha un conto registrato in altri paesi, la tariffa è di 3,99 €

A questo saranno da aggiungere i costi del tasso di cambio PayPal

Transazioni commerciali Italia

Per farsi pagare su PayPal dai clienti in Italia, la tariffa standard è del 3,40% + 0,35 €. Si possono applicare tariffe inferiori nell’ambito della nuova PayPal Commerce Platform.²

Transazioni commerciali internazionali SEE in euro

Per farsi pagare su PayPal dai clienti registrati in area SEE, se il pagamento avviene in euro la tariffa standard è del 3,40% + 0,35 €.²

Transazioni commerciali transfrontaliere

Ai pagamenti in valuta estera si applicano sempre i costi del tasso di cambio per PayPal. Oltre a questo sono previsti i seguenti costi a carico del venditore:

  • 3,40% + 0,5% se l’acquirente è registrato su PayPal nelle aree Europa I o Europa settentrionale
  • 3,40% + 2% se l’acquirente è registrato in tutti gli altri paesi

L’area “Europa I” di PayPal comprende: Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Francia (incluse Guyana francese, Guadalupa, Martinica, Reunion e Mayotte), Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Isole della Manica, Isola di Man, Italia, Lussemburgo, Malta, Monaco, Montenegro, Paesi Bassi, Portogallo, San Marino, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Regno Unito e Città del Vaticano.

L’area “Europa settentrionale” di PayPal comprende: Danimarca, Finlandia, Groenlandia, Islanda, Isole Aland, Isole Faroe, Norvegia, Svezia.²

ONLUS

Le associazioni senza scopo di lucro possono ricevere donazioni su PayPal pagando:

  • 1,80% + 0,35 € (donazioni dall’Italia)
  • 1,80% + 0,50% (donazioni Europa I ed Europa settentrionale)
  • 1,80% + 2% (donazioni dal resto del mondo)²

Cambio valuta

Quando si riceve un pagamento in valuta estera su PayPal e non si ha un saldo in quella valuta, conviene accettare il pagamento aprendo un saldo in quella valuta. Infatti la conversione all’interno del proprio account comporta una maggiorazione del 3% sul tasso di cambio base. Viceversa, la conversione durante la transazione comporta una maggiorazione del 4% sul tasso di cambio base.²

Ecco una tabella riepilogativa:

Invio di denaro Tariffa A carico di
Transazione personale Italia Gratis (se non è prevista conversione di valuta) -
Transazione personale SEE in euro Gratis (se non è prevista conversione di valuta) -
Transazione personale con destinatario in USA, Canada, Europa 1,99 € Mittente
Transazione personale con destinatario in altri paesi 3,99 € Mittente
Transazione commerciale Italia o SEE in euro 3,40% + 0,35 € Venditore
Transazione commerciale con acquirente in Europa I o settentrionale 3,40% + 0,5% Venditore
Transazione commerciale con acquirente nel resto del mondo 3,40% + 2% Venditore
ONLUS donazione Italia o SEE in euro 1,80% + 0,35 € Chi effettua la donazione
ONLUS donazione da Europa I o settentrionale 1,80% + 0,5% Chi effettua la donazione
ONLUS donazione dal resto del mondo 1,80% + 2% Chi effettua la donazione
Conversione di valuta all’interno del proprio conto Tasso base + 3% Titolare del conto che effettua la conversione
Conversione di valuta in una transazione Tasso base + 4% Acquirente

Quelle che abbiamo illustrato sono le tariffe PayPal applicabili dal 16 giugno 2020.²

Maggiori informazioni su modalità e costi dell’invio di denaro con PayPal sono disponibili nel nostro articolo Come inviare denaro con PayPal e costi.

Quanto tempo ci vuole per ricevere un pagamento su PayPal?

Se ricevi pagamenti tramite PayPal, generalmente il denaro impiega solo qualche minuto ad arrivare sul tuo conto PayPal. Tuttavia, con alcuni metodi di pagamento potresti dover aspettare fino al giorno lavorativo successivo.

Come ritirare il denaro

Potrai poi spendere i fondi dal tuo conto PayPal, oppure trasferirli sul conto bancario o sulla carta che hai collegato a PayPal.

  • Dall’app seleziona “Saldo PayPal” > Trasferisci denaro
  • Da computer, “Portafoglio” > Trasferisci denaro

In questa guida abbiamo visto nei dettagli come farsi pagare con PayPal.

I costi sono elevati, specialmente per chi ha clienti internazionali — a causa della conversione valutaria. Fortunatamente però, esistono delle soluzioni alternative a PayPal. L’opzione più economica è Wise perché converte il denaro al tasso di cambio migliore.

Usa Wise ed evita le commissioni di PayPal

Un conto multivaluta Wise ti permette di attivare estremi bancari locali in Regno Unito, Stati Uniti, Eurozona, Australia e Nuova Zelanda per ricevere pagamenti senza commissioni.

  • Ricevi il denaro e convertilo in oltre 40 valute al tasso medio di mercato
  • Risparmia sui bonifici internazionali e sui pagamenti con addebito diretto
  • Utilizza la carta Wise associata al conto per effettuare acquisti e pagamenti a zero commissioni in tutte le valute del tuo saldo

Per imprenditori, freelance e commercianti è fondamentale risparmiare sulle commissioni legate al cambio valuta. Inizia anche tu a risparmiare, facendoti pagare su Wise.


Dati aggiornati al 14 settembre 2020

Fonti:

  1. Condizioni d’uso PayPal, Disposizioni generali per ricevere pagamenti
  2. Condizioni d’uso PayPal, Tariffe

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di Wise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

Wise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione