Western Union: Come funziona, Costo e Tempi

Fabio Beccari
12.03.19
5 minuti di lettura

Western Union è uno dei giganti dei trasferimenti internazionali di denaro.

Prima di scegliere se utilizzare il servizio, è opportuno capire per filo e per segno come funziona Western Union e quanto costa. Iniziamo da quest’ultimo punto, attraverso il confronto con un altro leader del settore: Wise.

Ipotizziamo di dover inviare 1000 € presso un conto in USD situato negli Stati Uniti.

Per stabilire quale servizio sia più conveniente per noi, andiamo su internet e controlliamo quanti USD riceveremmo utilizzando Western Union e Wise. (Si tenga presente che al momento della lettura di questo articolo il tasso di cambio potrebbe essere diverso).

Operatore Commissioni Tasso di cambio Tu paghi Ricevono
Western UnionWestern Union 29,90 € (invio di contanti). 0 € (invio su conto bancario) Contiene uno spread 1029,90 EUR (invio di contanti). 1000 EUR (invio su conto bancario) 985,23 USD (ritiro in contanti). 1059,53 USD (accredito su conto bancario)
WiseWise 0,51% Tasso medio di mercato 1000 EUR 1075,44 USD (accredito su conto bancario)

I costi variano a seconda dell’operatore prescelto e del tipo di trasferimento che desideriamo effettuare. Cerchiamo di coprire le varie possibilità.

a) Invio di contanti con Western Union

Tra le opzioni in esame, l’invio di denaro in contanti con Western Union è la più costosa. Pagando con carta di credito o debito spendiamo 29,90 € in commissioni e il destinatario riceve solo 985,23 USD. Il tasso di cambio contiene uno spread.

b) Invio su conto corrente con Western Union

Lo stesso trasferimento effettuato direttamente su un conto bancario con Western Union non comporta commissioni. Inoltre il destinatario riceve 1059,53 $. Facendo il confronto con l’invio in contanti, oltre 70 dollari in più! Anche qui comunque il tasso di cambio contiene uno spread.

c) Invio con Wise

Wise non ha agenzie sul territorio, quindi è impossibile l’invio in contanti. In compenso però viene applicato il tasso medio di mercato, il che rende questa soluzione la più conveniente. Versando 1000 € (le commissioni sono incluse) il destinatario riceve 1075,44 $. Rispetto all’invio in contanti tramite Western Union, si tratta di circa 90 $ in più! E la convenienza esiste anche rispetto all’accredito bancario con Western Union: con Wise il destinatario riceve circa 16 $ in più.

Come effettuare un bonifico estero con Western Union?

Per poter effettuare un bonifico estero tramite Western Union, bisogna innanzitutto registrarsi al servizio sul sito web o tramite l’app – disponibile sia per iOS che per Android.

Dopo aver inserito i propri dati anagrafici e aver completato il processo di registrazione, è necessario accedere al proprio profilo personale.

Per effettuare un bonifico:

  • Clicca su “Invia denaro”
  • Inserisci l'importo da inviare, la valuta e la destinazione
  • Scegli il metodo di pagamento che preferisci (carta di debito, carta di credito, bonifico ecc.)
  • Seleziona la modalità di ricezione del denaro (ritiro contanti, accredito su conto bancario, su mobile wallet ecc.)
  • Controlla il riepilogo del bonifico e invia.

I servizi variano a seconda del paese di destinazione. In ogni caso, dal sito è possibile visualizzare l’elenco completo degli oltre 200 paesi dove è possibile inviare denaro, tramite il menu a tendina “Invia a”, nel modulo d’invio.

Oltre che dal sito e dall’app, è possibile effettuare un bonifico anche telefonicamente o presso una delle migliaia di agenzie affiliate.

Ricordiamo che tutti questi servizi sono riservati ai maggiori di 18 anni.¹

Le informazioni indispensabili per effettuare un trasferimento con Western Union

Per effettuare un trasferimento con Western Union, bisogna essere in possesso delle seguenti informazioni:

  • Nome e cognome del destinatario, così come appaiono sul suo documento d’identità
  • Indirizzo completo del destinatario

Inoltre, a seconda del tipo di trasferimento che si desidera eseguire, ci sono altre informazioni indispensabili.

Se ci si reca presso un'agenzia affiliata con Western Union, è consigliabile portare con sé un proprio documento d’identità.

Se invece si desidera fare tutto online, è necessario indicare (oltre al proprio conto o carta da cui si vogliono trasferire i soldi) il codice identificativo del conto corrente del destinatario (per l’Italia, IBAN o BIC/SWIFT)

Ricordiamo infine che ci sono dei limiti all’importo trasferibile con Western Union che dipendono dal paese d’invio e di ricezione, così come dalla modalità prescelta per il trasferimento. Dall’Italia è possibile inviare online:

  • Fino a 1000 € nell’arco di 12 mesi prima di aver verificato la propria identità.
  • Dopo la verifica, il limite massimo di invio aumenta a 5000 € ogni 3 giorni.¹

Le informazioni indispensabili per ricevere un trasferimento con Western Union

Per i trasferimenti verso conto corrente non è richiesta alcuna azione da parte del destinatario (tranne la comunicazione corretta dei propri dati).

Invece per quanto riguarda i trasferimenti in contanti è necessario presentarsi presso un’agenzia Western Union con le seguenti informazioni:

  • Numero di controllo della transazione (MTCN)
  • Nome completo del mittente
  • Indirizzo completo del mittente
  • Stima dell’importo da ricevere
  • Documento d’identità
  • In alcuni paesi (ma non in Italia) può essere richiesta la risposta a una domanda di sicurezza.²

Tempi di accredito di un trasferimento con Western Union

I trasferimenti in contanti possono essere ritirati dal destinatario nel giro di pochi minuti². (Naturalmente a patto che ci si presenti presso l’agenzia Western Union durante l’orario di apertura).

Invece l’accredito su conto corrente richiede le seguenti tempistiche:

  • 1 giorno lavorativo, se il versamento avviene in area Euro.
  • 4 giorni lavorativi per la rimessa di denaro verso uno stato esterno all’area Euro o comunque se è necessario il cambio di valuta.

Costi di un trasferimento con Western Union

In un recente articolo abbiamo esaminato in dettaglio le tariffe e commissioni Western Union. Per la loro quantificazione occorre affidarsi al calcolo effettuato di volta in volta tramite il sito internet, l’app o presso le agenzie sul territorio.

Nelle transazioni in valuta estera, la conversione avviene al tasso determinato da Western Union, che contiene uno spread. Del resto questa è la prassi seguita da operatori di settore.

Un’eccezione in tal senso è Wise

Come funziona Wise

Wise fa della trasparenza delle tariffe il suo cavallo di battaglia.

Non applica costi nascosti alle transazioni. Al contrario, riduce al minimo le tariffe e indica chiaramente i loro criteri di determinazione. Il convertitore di valuta presente sul sito consente di visualizzare istantaneamente l’importo che si riceverà dopo il cambio.

E le tariffe di Wise sono in genere più competitive rispetto a quelle utilizzate dagli altri concorrenti sul mercato. Questo è dovuto in gran parte all’utilizzo del tasso medio di mercato per convertire le valute. Il tasso medio di mercato è semplicemente il valore medio tra la domanda e l’offerta di una valuta (come si può facilmente osservare tramite Google o Yahoo Finance); ed è sensibilmente inferiore rispetto al tasso maggiorato che le banche e gli operatori sul mercato applicano al cliente.

Ma la convenienza di Wise non si ferma qui.

Esiste infatti la possibilità di aprire un conto multivaluta per effettuare o ricevere pagamenti esteri risparmiando sul cambio valuta. Con la praticità di un unico conto — gratuito e senza spese di gestione —, Wise fornisce coordinate bancarie per pagare e farsi pagare nella valuta locale in ciascuno dei seguenti paesi: Australia, Nuova Zelanda, Europa, Stati Uniti e Regno Unito. Oltretutto dal conto è possibile convertire il denaro al tasso di cambio più conveniente in ben 40 valute diverse.

E c’è un bonus extra.

Grazie alla carta di debito Mastercard® Wise gratuita, è possibile fare acquisti in tutte le valute del conto senza commissioni.

In sintesi, Wise è un’ottima soluzione per gestire il denaro in più valute risparmiando in termini di commissioni e cambio valuta.

Conclusione

Sul mercato sono presenti numerose opzioni per trasferire denaro da un paese all’altro e non sempre è semplice scegliere. Occorre conoscere le offerte presenti e i costi nascosti dietro a ogni servizio per ponderare le varie opzioni e selezionare la più adatta alle nostre esigenze personali.

Avendo verificato come funziona Western Union, possiamo concludere che si tratta di un ottimo servizio, ma il suo cambio valuta contiene uno spread. Per risparmiare sui bonifici esteri è preferibile utilizzare Wise.


Dati aggiornati al 17 febbraio 2019

Fonti:

  1. Documenti di Trasparenza per Operazioni Online:
    http://www.westernunion.com/it/it/transparency-document-trans.html?tid=t_c_in
  2. Documenti di trasparenza per trasferimenti presso i punti vendita: https://www.westernunion.com/content/dam/wu/Italy/pdf/Documentazione%20di%20trasparenza%20IT.pdf
  3. Termini e condizioni del servizio:
    https://www.westernunion.com/it/it/terms-conditions.html

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di Wise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

Wise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione