Come aprire un conto corrente in Spagna: La guida

Deborah Dal Mas

Hai intenzione di andare in Spagna e vorresti aprire un conto bancario?

In questa guida rispondiamo a ogni domanda, con i dettagli relativi a costi e documenti, per aprire un conto in Spagna.

Avrai anche modo di valutare nello specifico un'alternativa economica e veloce rispetto ai conti tradizionali: il conto multivaluta Wise.

Scopri di più su Wise 🌍

Come aprire un conto corrente in Spagna

Innanzitutto, bisogna differenziare i residenti dai non residenti.

Questi ultimi, infatti, potrebbero incontrare alcune difficoltà con certi istituti bancari, per non parlare delle procedure con tempistiche maggiori.

In ogni caso, consigliamo di parlare con un operatore bancario per prendere appuntamento in filiale, oppure, in alcuni casi, potrai aprire il conto direttamente online.

I documenti e i dati richiesti in genere sono:

  • Informazioni personali (nome, cognome, data di nascita ecc.)
  • Prova d’indirizzo spagnolo (contratto d’affitto, estratto conto, bolletta)
  • Carta d’identità (cittadini UE) o passaporto valido (cittadini non UE)
  • Il tuo numero NIE (Número de Identificación de Extranjero) ossia il certificato di non residenza

Nel momento dell’appuntamento in filiale o nel processo di apertura del conto online in Spagna, potresti ricevere richieste per ulteriori documenti.

Consigliamo sempre di rivolgersi all'istituto prima di ogni appuntamento per aprire un conto.

Aprire un conto corrente in Spagna online

La possibilità di aprire un conto in Spagna completamente online è concreta, anche se molte banche tradizionali del paese non offrono questo tipo di soluzione ai non residenti.

La differenza principale fra l’apertura di un conto online e di uno in filiale risiede nella velocità di conferma delle informazioni.

Aprire un conto in filiale

Se risiedi in Spagna puoi prenotare un appuntamento in filiale, così da avviare il processo in luogo fisico.

I principali svantaggi nell’aprire un conto in filiale si notano nel confronto con le ‘banche digitali’, che in genere richiedono meno documenti e sono più veloci nell’apertura di un conto corrente online – per non menzionare i costi ridotti del servizio.

È possibile aprire un conto corrente in Spagna per non residenti?

È sicuramente possibile aprire un conto bancario in Spagna da non residente, quindi in parole povere non serve vivere in Spagna per aprire il conto.

Tuttavia, per aprire un conto bancario in Spagna dall’estero, dovrai generare il tuo numero NIE (certificato di non residenza), come accennato prima nei requisiti per aprire un conto in Spagna.

Se lo spostamento in Spagna non è previsto nei tuoi piani, o vorresti comunque avere un conto prima di arrivare nel paese, puoi valutare diverse soluzioni.

Innanzitutto, alcune banche spagnole tradizionali offrono la possibilità di svolgere il processo al 100% online, limitando il servizio a certi tipi di conti – sempre con il requisito del NIE.

È possibile aprire un conto in Spagna senza NIE?

Con le banche tradizionali la risposta è no.

Ad ogni modo, esistono delle alternative come vedremo più nello specifico in seguito.

Un esempio è il servizio di Wise, con cui hai vantaggio di registrarti e aprire il conto in Spagna al 100% online anche senza NIE.

Che tipo di conto scegliere

Ora vediamo brevemente quali tipologie di conto bancario esistono in Spagna e le loro caratteristiche.

  1. Cuenta bancaria: noto anche come Cuenta corriente (conto corrente), questo conto è identico per funzionalità al conto corrente italiano per l'uso quotidiano.
  2. Cuenta de ahorros: conto di risparmio in cui si possono depositare dei fondi. Di solito è presente una carta associata al conto.
  3. Cuenta nomina: il conto in questione è stato creato per ricevere accrediti ricorrenti, come lo stipendio e la pensione. Il vantaggio principale rispetto al Cuenta corriente risiede nelle commissioni inferiori sui depositi.
  4. Cuenta de deposito: come il conto deposito italiano, rispettivamente si possono depositare dei fondi con limiti di prelievo e maturare interessi passivi.

Perché aprire un conto corrente in Spagna?

Aprire un conto bancario in Spagna non è obbligatorio per legge, tuttavia può facilitare la gestione delle tue finanze e i pagamenti nel Paese.

Il motivo principale per cui dovresti aprire un conto corrente in Spagna riguarda l'avanzamento nella digitalizzazione dell'economia spagnola. In particolare, molte attività accettano solo bonifici o pagamenti con bancomat e carte di credito.

Inoltre, se hai un lavoro in Spagna è probabile che ti servirà un conto per l'accredito dello stipendio.

Tuttavia, se hai intenzione di vivere in Spagna solo per temporaneamente, potresti evitare la lunga procedura con le banche tradizionali, per aprire un conto valido ovunque come il conto con Wise.

Quanto costa aprire un conto corrente in Spagna

Aprire un conto corrente in Spagna può avere costi diversi a seconda dell’ente a cui ci si affida.

È importante valutare le spese di gestione fissa e le commissioni variabili, a seconda delle proprie necessità.

In particolare, con la maggior parte delle banche tradizionali non conviene inviare denaro all’estero tramite il sistema bancario SWIFT, che aggiunge commissioni e dilata le tempistiche, sfavorendo il cambio della valuta.

Per fare qualche esempio di costi dei conti tradizionali, ecco la spesa a cui andresti in contro per aprire e utilizzare un conto corrente in Spagna con due delle banche più utilizzate:

1) Banco Santander | Cuenta Santander One:

Banco Santander è tra le più riconosciute banche spagnole. In questo caso, offre il conto One con 3 tariffe mensili, a seconda del saldo e dell’accredito, rispettivamente di 0,00 €, 10,00 € o 20,00 € (da 0 € a 240€ di canone annuo).¹

2) Caixa Bank | HolaBank account:

La Caixa Bank è una multinazionale che offre pacchetti anche in lingua inglese. Nello specifico, il conto HolaBank costa 35,00 € ogni trimestre e include una carta di credito, internet banking e 24 bonifici gratuiti (in euro, solo online) ogni anno.²

Apri un conto con Wise e risparmia sui bonifici internazionali

In precedenza abbiamo menzionato il costo aggiuntivo per le transazioni internazionali tramite i sistemi bancari tradizionali.

Riprendiamo il concetto per capire come Wise può farti risparmiare sulle operazioni in divisa estera.

Le banche come Banco Santander o Caixa Bank operano nel sistema SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication), aggiungendo i fondi caricati per i bonifici esteri su questa rete internazionale, che gestisce le transazioni fra i diversi paesi.

Ogni trasferimento comporta il costo del servizio SWIFT, dunque la banca aggiunge commissioni ai propri clienti per coprire i costi delle operazioni estere.

Inoltre, i tempi per effettuare le operazioni in divisa estera – e quindi con un tasso di cambio fra le valute – possono richiedere fino a una settimana.

Il tasso di cambio, in questo caso, non sarà quasi mai uguale a quello dell’invio di denaro, sfavorendo il mittente nella mancata consapevolezza del tasso di cambio reale.

Una delle possibili soluzioni, per ovviare a questi due problemi delle banche tradizionali, è Wise, che utilizza per l’appunto il tasso di cambio medio reale sul mercato.

Ma quanto può farti risparmiare il conto online di Wise? Quali sono le sue caratteristiche principali?

wise-app

Nello specifico, puoi risparmiare fino a 13 volte rispetto alle banche spagnole sulle transazioni internazionali grazie al servizio innovativo di Wise.³

Di seguito trovi altri benefici che puoi ottenere aprendo un conto con Wise, ossia l'istituto di moneta elettronica che opera a livello internazionale da oltre 10 anni:

  • Ottieni la carta di debito Mastercard internazionale, ideale per ogni freelance o expat
  • Puoi detenere oltre 50+ valute differenti con il conto multivaluta: un conto gratuito e a canone zero
  • Operi con 10 coordinate bancarie (IBAN, BIC ecc.)

Banche spagnole: Quale scegliere

L’offerta di conti correnti fra le banche spagnole è ampia e varia, con tante variabili da analizzare. Per effettuare la scelta giusta ti consigliamo sempre di valutare le tue esigenze e la situazione da cui parti.

BBVA

BBVA è una delle banche storiche della Spagna, nata nel 1857. Opera a livello internazionale con 81 milioni di clienti in oltre 25 Paesi. In genere si tratta di paesi con lingua spagnola, anche se è presente in Italia.⁴

BBVA offre la possibilità di aprire un conto base (solo prelievi, depositi e addebiti) online anche per non residenti. Tuttavia, è necessario il certificato di non residenza (NIE).

Banco Santander

Abbiamo accennato in precedenza di questo colosso bancario, molto comune in Spagna come nel resto del mondo. Infatti, Banco Santander vanta 125 milioni di clienti in tutto il globo ed è stata classificata come la banca più sicura della Spagna nel 2020.⁵

Banco Santander offre la possibilità di aprire un conto corrente da remoto, anche per i non residenti, dunque non è sempre necessario il NIE.

CaixaBank

CaixaBank è una grande multinazionale bancaria fondata nel 2011, con circa 16 milioni di clienti solo in Spagna. Questo dato è sorprendente perché la banca gestisce la liquidità di circa lo stesso numero di clienti di BBVA – decisamente più storica.

Le offerte di CaixaBank sono abbastanza limitate a chiunque si trovi sul territorio spagnolo, ma esiste un pacchetto di conto in lingua inglese offerto per i non residenti – sempre con il prerequisito del NIE.

Banco Sabadell

Banco Sabadell è una banca popolare con circa 12 milioni di clienti, principalmente situati in Spagna.

Proprio per questo motivo, la maggior parte dei servizi della banca sono disponibili solo in spagnolo ed esclusivamente per i residenti.

Bankia

Bankia è una piattaforma di servizi finanziari, fondata nel 2010 per unire le casse di risparmio regionali in Spagna. Di recente, ha raggiunto la vetta delle più grandi banche spagnole per fatturato, tanto da essere acquisita da CaixaBank.⁶

Bankia offre il Cuenta de Pago Basica, ossia un “conto corrente di base” orientato a non residenti e stranieri. È richiesto il NIE.

Apri un conto gratuito con Wise 🌍


Dati aggiornati al 12 luglio 2022

¹ Banco Santander - Cuenta Bancaria One
² Caixa Bank - HolaBank
³ Wise - Articolo sul risparmio
BBVA - Informazioni
Global Finance Magazine Report - Safest banks by country
Bankia acquisita da Caixabank


Consulta le nostre Condizioni d'uso e la disponibilità del prodotto nella tua regione, oppure visita la nostra pagina delle Tariffe e commissioni Wise per le informazioni più aggiornate su prezzi e commissioni.

Questa pubblicazione è fornita a scopo di informazione generale e non costituisce una consulenza legale, fiscale o di altro tipo da parte di Wise Payments Limited o delle sue controllate e affiliate, e non è intesa come un sostituto per ottenere consulenza da un consulente finanziario o da qualsiasi altro professionista.

Non rilasciamo alcuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, che il contenuto della pubblicazione sia accurato, completo o aggiornato.

Denaro senza confini

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione