Annullare un bonifico: Come si fa

Fabio Beccari
16.04.21
4 minuti di lettura

A volte può capitare di dover annullare un bonifico per un errore di digitazione, per la causale inesatta o magari perché non si è ricevuta la prestazione dovuta. Si tratta di situazioni frequenti, ma risolvibili con facilità — a patto di agire immediatamente. Dunque spieghiamo subito come si può annullare un bonifico bancario. Al termine vedremo anche come risparmiare sui bonifici esteri con Wise.

Risparmia con Wise! 💰

In questa guida tratteremo i seguenti argomenti:

Si può annullare un bonifico bancario?

Annullare un bonifico si può, ma solo entro poche ore dall’ordine di pagamento. Infatti, le banche concedono tale possibilità per un tempo limitato: durante la fase di presa in carico dell’operazione.

In altri termini bisogna provvedere subito: una volta che il denaro è stato trasferito al beneficiario, lo storno del bonifico non è più possibile.

Esistono alcune eccezioni.

Banche come Fineco prevedono espressamente che in caso di bonifico duplicato, errore tecnico o origine fraudolenta del pagamento, sia possibile richiamare il bonifico già eseguito (c.d. “recall”) entro un certo termine. Ma resta il fatto che queste sono ipotesi del tutto particolari; inoltre la banca del beneficiario potrebbe rifiutare la richiesta o applicare una commissione non previamente quantificabile.

Perciò è importante:

  • Verificare con attenzione tutti i dati prima di confermare un ordine di bonifico
  • Agire con celerità se emerge un errore dopo aver disposto il pagamento

Cosa fare per annullare bonifico dopo accredito

Ti sei accorto del problema solo dopo l’accredito? A seconda delle circostanze puoi parlare con la tua banca e verificare se sia possibile richiamare il bonifico.

Altrimenti non ti resta che contattare il beneficiario spiegando l’accaduto e chiedendo la restituzione dell’importo.

In questi casi, per identificare correttamente l’operazione da stornare, potrai dover fornire il CRO o il TRN del bonifico.

Bonifico per detrazioni fiscali

Gli errori sono particolarmente frequenti nel caso dei bonifici per ristrutturazioni edilizie, risparmio energetico o bonus mobili. Infatti, per beneficiare delle detrazioni fiscali è necessario che risultino i seguenti dati:

  • Causale con riferimento alla norma della detrazione fiscale
  • Codice fiscale del soggetto che paga
  • Codice fiscale o Partita IVA del beneficiario

Idealmente si dovrebbe utilizzare l’apposito modello di bonifico per le detrazioni fiscali. Comunque, l’essenziale è che nel bonifico effettuato risultino i dati per la detrazione sopra elencati. In difetto, per non perdere la detrazione sarà necessario lo storno e l’esecuzione del bonifico con il modello corretto.

Quanto tempo si ha per annullare un bonifico?

Prima che la banca esegua il pagamento passano alcune ore. In questo breve lasso di tempo — che varia da banca a banca — è ancora possibile stornare il bonifico.

Vediamo quanto tempo è concesso per stornare un bonifico presso alcune delle principali banche:

Banca Termine per bloccare bonifico
CREDEM Entro le 20:00 del giorno lavorativo precedente la data di esecuzione
Unicredit Entro le 20:00 del giorno lavorativo precedente la data di esecuzione
Fineco Bank Bonifici SEPA: entro le 18:00 del giorno lavorativo precedente la data di esecuzioneBonifici SWIFT: entro le 16.30 del terzo giorno lavorativo antecedente la data valuta addebito
Intesa Sanpaolo Finché è contrassegnato come “revocabile”
Deutsche Bank Finché alla banca risulta revocabile l’operazione

Alcune precisazioni:

  • I tempi indicati in tabella valgono per i bonifici disposti su altre banche (es. da un conto Unicredit a un conto BNL). Invece, i bonifici sulla stessa banca (es. da Unicredit a Unicredit) vengono normalmente eseguiti in tempo reale, quindi di regola possono essere annullati solo se era stata espressamente richiesta l’esecuzione in una data successiva.

  • Nel caso di un bonifico online prenotato in un giorno festivo, l’annullamento si potrà effettuare subito o nel primo giorno lavorativo utile. Ad esempio, per un bonifico online disposto la domenica, l’annullamento potrà avvenire la domenica stessa o il lunedì.

  • Possono essere previsti tempi e modalità di annullamento diversi per i bonifici SEPA e i bonifici esteri in valuta diversa dall’euro.

Annullare un bonifico online

Per annullare un bonifico online occorre accedere all’home banking, andare ai pagamenti effettuati, individuare il bonifico da annullare e selezionare l’opzione “Annulla” o simili.

I passaggi specifici possono variare caso per caso.

Vediamo come annullare un bonifico con alcune tra le principali banche:

Banca Come annullare bonifico online
CREDEM Pagamenti > Bonifici > Annulla Bonifici. Cliccare sulla X presente a fianco della voce Eseguito e confermare l’annullamento inserendo il codice Pin.
Unicredit Cliccare su Ultimi pagamenti e selezionare Bonifici e giroconti nel menu a tendina. Individuare il bonifico da annullare e fare clic su “Cancella”.
Fineco Bank Conto e Carte > Bonifici e giroconti > Archivio bonifici. Individuare il bonifico da annullare e cliccare su “Annulla”, se disponibile. L’operazione va confermata con il PIN. Per la revoca dei bonifici SWIFT occorre contattare l’assistenza.
Intesa Sanpaolo Revoche > Operazioni revocabili. Da qui scegliere “Revoca” in corrispondenza del bonifico da annullare.
Deutsche Bank Scrivere a elbanking.support@db.com o chiamare il numero 02 6995 (opzione 4).

In breve, ecco come annullare un bonifico:

  • Accedi all’home banking, vai sui pagamenti effettuati, individua il bonifico da revocare e controlla se è disponibile l’opzione “Annulla”, “Cancella”, “Revoca” o simili.
  • In difetto, contatta il servizio clienti della banca chiedendo informazioni su come procedere per una “richiesta storno bonifico bancario” o se del caso per un “recall bonifico bancario”.

Risparmia sui bonifici con Wise

Con Wise puoi effettuare bonifici internazionali e ricevere pagamenti dall’estero a condizioni particolarmente convenienti.

wise-app

Wise offre una serie di vantaggi:

Con Wise lo storno dei bonifici è possibile attraverso l’opzione “Annulla” a fianco all’operazione, visibile finché questa è ancora in corso.

Per iniziare a fare e ricevere bonifici esteri risparmiando, scopri subito Wise.


Dati aggiornati al 09 aprile 2021

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di Wise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

Wise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione