TIM Pay: Costi e Opinioni

Fabio Beccari

La carta TIM Pay by Hype è una prepagata gratuita con IBAN emessa da Banca Sella e riservata ai clienti TIM. È pensata per la gestione smart del denaro. Permette di effettuare acquisti online e pagamenti contactless tramite Apple Pay e Google Pay. Consente di inviare o ricevere bonifici, e scambiare denaro con i contatti che hanno TIM Pay o Hype. Utilizzando la carta fisica TIM Pay (del circuito Mastercard) è possibile fare acquisti anche in valuta estera ed effettuare prelievi bancomat in Europa.

Attenzione però: con TIM Pay i pagamenti in valuta estera comportano una maggiorazione sul tasso di cambio. ¹ Una soluzione più conveniente è Wise, che applica sempre il tasso di cambio reale.

In questo articolo tratteremo i seguenti argomenti:

Come richiedere e attivare TIM Pay

La carta TIM Pay è riservata ai clienti TIM di telefonia fissa e mobile che abbiano un account My TIM.

È attivabile anche dai minori, purché di almeno 12 anni (con l’autorizzazione di un genitore o del tutore) su dispositivi:

  • Android 5.0 e versioni successive
  • iPhone iOS 10.3 e versioni successive

Su dispositivi dual sim e iPad il funzionamento non è garantito.

Ecco come richiedere e attivare TIM Pay:

  1. Scarica l’app TIM personal e segui la procedura guidata
  2. Nel corso della procedura guidata, dovrai accedere al tuo account MyTIM.
  3. Carica una foto ben visibile del tuo documento d’identità. Nel caso di carta d’identità o patente, la foto dovrà essere fronte/retro. Se invece utilizzi il passaporto, dovrai fotografare solo la pagina contenente i tuoi dati.
  4. Fatti un selfie mentre reggi il tuo documento (in modo che sia ben visibile).
  5. Una volta completata la richiesta di attivazione, riceverai un’email di conferma.
  6. Dopo qualche giorno, riceverai la notifica (via email e SMS) riguardo l’avvenuta attivazione della tua carta TIM prepagata.

Gli step precedenti permettono di richiedere e attivare TIM Pay digitale. Invece, per richiedere e attivare la carta fisica TIM Pay, dovrai seguire l’ulteriore procedura descritta di seguito.

Come richiedere e attivare la carta fisica TIM Pay:

  • Accedi alla sezione “Info carta” dell’app.
  • Seleziona l’opzione “Richiedi carta fisica”.
  • La carta ti sarà spedita all’indirizzo indicato in fase di registrazione. Quando ti verrà recapitata, accedi all’app e vai nella sezione dedicata a TIM Pay.
  • Scegli “Info carta” e seleziona “Attiva carta fisica”. Per l’attivazione dovrai inserire il CVV posto sul retro della carta che hai ricevuto.
  • Volendo potrai scegliere di addebitare su TIM Pay le offerte mobili TIM e TIM Ricarica Automatica. Per verificare l’avvenuta ricarica, digita il numero TIM per credito 40916.
  • Avevi già impostato l’addebito di TIM Ricarica Automatica sulla carta digitale? In questo caso, dopo l’attivazione della carta fisica dovrai aggiornare i dati recandoti in un Negozio TIM, per assicurarti che i futuri addebiti vadano a buon fine.

I costi di TIM Pay

La carta Tim Pay è gratuita, ma presenta possibili costi di ricarica e maggiorazioni sul tasso di cambio per le operazioni in valuta estera.¹,²

Costi di TIM Pay Importo
Attivazione 0 €
Canone 0 €
Bonifici SEPA 0 €
Bonifici extra SEPA Non disponibili
Prelievi in euro 0 € da ATM di Banca Sella (possibili addebiti da ATM di altre banche)
Operazioni non in euro Tasso di cambio Mastercard + 3%*
Ricarica 0 € con bonifico /0,90 € con carta tramite app TIM personal
  • Ai pagamenti extra UE si applica il tasso di cambio Mastercard più una maggiorazione del 3%. Inoltre è prevista una doppia conversione valutaria — prima in USD e poi in EUR — tranne per alcune valute: CVE, KMF, EEK, XOF, XAF, XPF, AUD, CAD, GBP, MXN.

Risparmia con la carta di debito Wise

Se vuoi risparmiare quando viaggi e fai pagamenti all’estero o acquisti via e-commerce in altre valute, inizia subito a utilizzare la carta di debito Wise. Otterrai sempre la conversione del denaro al tasso di cambio più giusto. Ti basta aprire online un conto gratuito Wise e richiedere gratis la carta.

Wise - Il conto multivaluta
wise-app

Limiti di utilizzo di TIM Pay

TIM Pay prevede limiti di utilizzo che la rendono adatta solo alla gestione di piccole somme di denaro.²

Operazione Massimo
Ricarica 250 €
Ricariche giornaliere con carta 2
Ricariche in un anno 2500 €
Limite di spesa per operazione 999 €
Limite prelievi giornalieri 250 €
Limite prelievi mensili 1000 €

Come ricaricare TIM Pay

Ecco le modalità previste per ricaricare la prepagata TIM Pay:

  1. Effettua un bonifico utilizzando l’IBAN di Tim Pay. (In questo caso l’accredito non è immediato).
  2. Scegli “Ricarica carta” dall’app e seleziona una carta precedentemente aggiunta al tuo account — Visa o Mastercard con protocollo di sicurezza Verified by Visa o 3D Secure Code. (In questo caso l’accredito sarà immediato).
  3. Richiedi denaro a un tuo amico con la funzione dell’app “Richiedi denaro”.
  4. Effettua una ricarica da uno degli 8000 sportelli bancomat del circuito QuiMultibanca.

Per consultare saldo e transazioni effettuate sulla tua prepagata TIM Pay seleziona:

  • “TIM Pay” nella home dell’app TIM Pay
  • quindi, Lista Movimenti

Costi di ricarica

I costi di ricarica di TIM Pay variano a seconda del metodo prescelto:

Metodo di ricarica Costo
Bonifico in entrata 0 €
Pagamento con carta su app TIMpersonal 0,90 €
Trasferimento da altro Hype tramite alias 0 €
Da ATM QuiMultiBanca 0 €

Le opinioni su TIM Pay

TIM Pay è apprezzata dagli utenti specialmente perché è gratuita e offre un bonus di 5 € e 60 Giga (usando TIM Pay almeno una volta al mese). Tuttavia non bisogna dimenticare i limiti della carta e i suoi costi per l’utilizzo all’estero. Riassumiamo qui di seguito le principali opinioni degli utenti su TIM Pay.

Vantaggi: Svantaggi:
Permette di pagare con smartphone Tasso di cambio poco conveniente per operazioni in altre valute
Possono usarla anche i minori (purché di almeno 12 anni) Niente bonifici extra SEPA
Bonus 5 € e 60 Giga Costo di ricarica 0,90 € (con l’app)
Attivazione gratuita e niente canone Limite ricariche in un anno 2500 €
Bonifici SEPA gratuiti Limite prelievi giornalieri 250 €

I pagamenti cashless sono sempre più diffusi per la loro sicurezza e praticità. Ma non ogni carta è uguale all’altra. Occorre prestare attenzione alle tariffe di trasferimenti e prelievi, senza dimenticare i costi legati al cambio valuta. Se viaggi o fai acquisti e pagamenti in valuta estera, puoi risparmiare cifre consistenti utilizzando Wise.


Dati aggiornati al 6 gennaio 2020

Fonti:

  1. Foglio Informativo TIM Pay, pag. 2
  2. Foglio Informativo TIM Pay, pag. 3

Consulta le nostre Condizioni d'uso e la disponibilità del prodotto nella tua regione, oppure visita la nostra pagina delle Tariffe e commissioni Wise per le informazioni più aggiornate su prezzi e commissioni.

Questa pubblicazione è fornita a scopo di informazione generale e non costituisce una consulenza legale, fiscale o di altro tipo da parte di Wise Payments Limited o delle sue controllate e affiliate, e non è intesa come un sostituto per ottenere consulenza da un consulente finanziario o da qualsiasi altro professionista.

Non rilasciamo alcuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, che il contenuto della pubblicazione sia accurato, completo o aggiornato.

Denaro senza confini

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione