Aprire un’attività in Inghilterra: La guida post Brexit

Deborah Dal Mas

L’opportunità di sviluppare un business in Inghilterra ti attrae?

È possibile che la tua idea di business si realizzi proprio in questa potenza economica da ben 2.93 Trilioni di Dollari.¹

Tuttavia, per aprire la tua attività hai bisogno di conoscere meglio i tipi di società, i costi e le procedure legali necessarie.

Soprattutto dopo la Brexit - l’uscita dall’Unione Europea per l’Inghilterra - che rende il processo leggermente più difficile.

In questa guida trovi ogni dettaglio, step-by-step, su come aprire un’attività in Inghilterra.

Inoltre potrai valutare un’opzione per risparmiare sui costosi processi per aprire e gestire un business in Inghilterra: il servizio innovativo di Wise Business.

📑 Indice degli argomenti:

Scopri di più su Wise Business

Aprire una società in Inghilterra: Quale scegliere

Per aprire una società o un’azienda in Inghilterra dopo la Brexit dovrai prestare attenzione alle varie forme giuridiche presenti.

È importante notare che la forma giuridica del tuo business colpisce l'importo delle tasse che pagherai.

Ognuna di queste “strutture aziendali” possiede delle caratteristiche che andiamo ad analizzare assieme nei prossimi paragrafi.

Private Limited Company (LTD):

LTD si riferisce circa alla Società per Azioni o per Garanzia Limitata.
Una società è generalmente chiamata Private Limited Company quando tutte le sue azioni sono in mani private.

Società per Azioni

Le società per azioni sono solitamente imprese che realizzano un profitto.

Ciò significa che la società:

  • è legalmente separata dalle persone che lo gestiscono
  • ha finanze separate da quelle personali
  • ha azioni e azionisti
  • può mantenere tutti i profitti che fa dopo il pagamento delle tasse

In una società per azioni, la responsabilità degli azionisti è limitata al capitale investito originariamente. Se tale società diventa insolvente, i beni personali degli azionisti rimangono protetti.

Limited by guarantee

Le società chiamate Limited by guarantee sono di solito senza scopo di lucro.
Ciò significa che la società ha un garante, un importo garantito e soprattutto reinveste i profitti esclusivamente per l’attività stessa.

La cosa più importante da sottolineare per entrambi i casi di Private Limited Company è che le finanze della società LTD sono separate da quelle dei proprietari e dunque sono tassate separatamente.
La società possiede tutti gli utili e paga le tasse su di essi, distribuendo una parte agli azionisti come dividendi e mantenendo il resto come capitale.
In questo caso l’amministratore può prelevare fondi solo per il pagamento di uno stipendio, di un dividendo o di un prestito.

Limited Liability Partnership (LLP):

Una Limited Liability Partnership (LLP) è praticamente una Società a Responsabilità Limitata, in cui alcuni o tutti i partner (a seconda della giurisdizione) hanno responsabilità limitate.

Tuttavia, come partnership, il rapporto tra i membri di una LLP è regolato da un accordo privato.
Una LLP non ha azionisti o amministratori ed è tassata come una società di persone.

Public Limited Company (PLC):

Che cos'è una società PLC nel Regno Unito?
Questa è la forma di società che ha azioni acquistabili dal pubblico, con un capitale sociale di almeno £ 50.000.

Una Public Limited Company è per forza una società quotata?

Un PLC può essere una società quotata in borsa, ma non è necessario.

Nel Regno Unito una società per azioni di solito deve includere le parole "public limited company" o l'abbreviazione "PLC" alla fine e come parte del nome legale della società.

Sole Trader

Questo tipo di società è il più comune nel Regno Unito, con il 56% delle attività totali a inizio 2021.²
Se hai intenzione di aprire la tua attività come libero professionista, questa è la forma più semplice di struttura aziendale:

  • Poca amministrazione rispetto alle altre strutture
  • Maggiore privacy dei dati sull’attività
  • Mantenimento di tutti i profitti

Tuttavia, in questo caso “tu sei l'azienda”, il che significa che sei responsabile per eventuali perdite e debiti accumulati.

Partnership

Una partnership è molto simile ad essere un commerciante o libero professionista, ma sono presenti due persone a condividere la responsabilità e gestione dell’azienda.

La struttura in una Partnership è relativamente semplice:

  • Meno amministratore di una società per azioni
  • Più privacy rispetto alle PLC, LTD o LLP
  • Condividi tutti gli utili con il socio

Come per il Solo Trader tu sei l'azienda, dunque sei responsabile per eventuali perdite.

Aprire un’attività in Inghilterra: Costi

Quanto costa aprire una società in Inghilterra? Ci sono dei costi aggiuntivi relativi alla Brexit?

La risposta alla seconda domanda è no, non ci sono costi aggiuntivi dopo la Brexit.

Tuttavia, per rispondere alla prima domanda serve un’analisi più approfondita.

Aprire una società in Inghilterra può risultare un processo complesso e costoso per chi ha intenzione di avviare una nuova società da zero. In alcuni casi è necessario anche un minimo deposito iniziale per fondare la società.
Ora vediamo i costi con le tasse da pagare per aprire e gestire un’attività in UK.

A seconda della forma della tua attività, potrebbe essere necessario pagare una Corporation Tax.

Inoltre, le aziende in Inghilterra devono essere registrate al fine di essere legalmente riconosciuto come un business nel Regno Unito.

È necessario registrarsi presso Her Majesty's Revenue and Customs (HMRC) per assicurarsi che si paghino le tasse entro le scadenze legalmente corrette.

Ecco i costi di registrazione della tua attività:

  • Da Solo Trader è gratuita
  • Per una Limited Company costa tra £ 12 e £ 100 a seconda del metodo scelto
  • Una Private Limited Company costa £20 o £100 per la registrazione in giornata
  • Come Limited Liability Partnership il costo è tra £ 10 e £ 100 a seconda della modalità che scegli.

Per quanto riguarda la tassazione avrai il 19% dei tuoi profitti in tasse.

Potresti ottenere detrazioni o crediti d'imposta di credito sulla tua Corporation Tax.

Nel bilancio di primavera 2021, il governo Inglese ha annunciato un aumento dell'aliquota principale dell'imposta sulle società dal 19% al 25% per le società con utili superiori a £ 250.000.

Oltre a questo si è discussa l'introduzione di un tasso sui piccoli profitti (del 19%) con effetto dal 1 º aprile 2023.
Il tasso di piccoli profitti si applicherà alle aziende con profitti non superiori a £ 50.000, con uno sgravo fiscale disponibile per i profitti fino a £ 250.000.³

Apertura di un’attività in Inghilterra: passo a passo

Come per i tipi di società in Inghilterra, ora vediamo step-by-step cosa devi fare per aprire un’attività e registrarla fiscalmente in Inghilterra.

Registrazione dell’attività

Puoi utilizzare questo servizio per registrare la tua azienda con Companies House, in cui sarai registrato come attività e per la parte fiscale della società allo stesso tempo.
Otterrai un “certificate of incorporation”, che conferma l’esistenza legale della tua società con il numero e la data di formazione.

Avrai bisogno di alcune informazioni personali su di te e sui tuoi azionisti o garanti. Per esempio:

  • Città di nascita
  • Cognome e nome in famiglia
  • Numero di telefono
  • Numero di assicurazione nazionale
  • Numero di passaporto

Questa registrazione, come accennato in precedenza, costa da £ 12 a oltre £ 100. Può essere pagata con carta di debito o di credito.

La tua azienda è di solito registrata entro 48 ore.

Apertura di un conto bancario

Una società necessita di un proprio conto bancario dedicato, seppur non obbligatorio legalmente è una forma comune per gestire al meglio l’attività.

La buona notizia è che puoi scegliere tra una vasta gamma di conti bancari aziendali presenti oggi, anche se alcuni hanno dei costi inferiori a parità di servizi offerti.

Con un conto bancario aziendale potrai gestire meglio i bilanci, la fiscalità, i pagamenti a clienti e fornitori.

Questi sono solo alcuni vantaggi di aprire un conto aziendale per la tua nuova società.

Wise Business: Il conto internazionale

Trattieni rapporti commerciali con fornitori o clienti all’estero? Pensi di dover trattare con loro prima o poi?

Di certo l'invio e la ricezione di denaro a livello internazionale utilizzando la tua banca può essere molto costoso e lento.
Un conto business specializzato per te è la soluzione che ti risparmiare tempo e soldi nelle transazioni internazionali. In particolare, con Wise Business puoi gestire gli scambi di denaro con i tuoi clienti e i fornitori in modo molto semplice ed economico.
Pensa che è possibile, a parità di servizio, risparmiare fino a 6 volte rispetto alle banche tradizionali.

Il conto innovativo Wise Business include:

  • 50+ valute che puoi tenere sul conto
  • Risparmio su ogni transazione rispetto alle banche tradizionali (x6)
  • Semplici fatture internazionali e pagamenti a fornitori o dipendenti — con il tasso di cambio reale, in oltre 80 paesi.
  • Nessuna spesa nascosta o commissione extra
  • Apertura del conto con carta di debito Masterclass con 10 estremi bancari!

conto-multivaluta-business

In questo articolo abbiamo visto ogni passaggio necessario per aprire la tua attività o azienda in Inghilterra.

All’inizio è fondamentale imparare la gestione del flusso di cassa, risparmiando sempre quando possibile.

Con le corrette informazioni, azioni e strumenti potrai investire i risparmi per crescere velocemente, senza troppe complicazioni. In questo caso ti può aiutare il servizio innovativo del conto Wise Business.

Puoi risparmiare, pagare i dipendenti, ricevere pagamenti e gestire il tuo flusso di cassa all'estero — tutto da un unico conto.

FAQ Aprire un business in Inghilterra

Serve un notaio per l’apertura di un business in Inghilterra?

In Inghilterra non serve la presenza presenza di un notaio per aprire la tua attività.
È possibile avere l'atto costitutivo (memorandum of association) e lo statuto (articles of association) digitalizzati, direttamente per posta elettronica.

Posso aprire un’attività in Inghilterra vivendo in Italia?

Sì, la divisione fra Unione Europea e Gran Bretagna non ha influenzato la politica economica inglese per gli imprenditori esteri, che possono avviare legalmente un business seguendo le indicazioni nell’articolo.

Aprire un’attività in Inghilterra: Tempistiche

Per aprire un’attività a Londra servono 24-48 ore e si può fare tutto telematicamente.
Questa velocità è molto importante rispetto alla burocrazia giuridica italiana.

Agevolazioni per le imprese

Per supportare l’imprenditoria in Inghilterra sono presenti alcune agevolazioni:

R&D Tax Relief (credito per l’innovazione tecnologica e scientifica);
Patent Box (riduzione dell’aliquota fiscale sugli utili dalla proprietà intellettuale dell’azienda);
Videogame Tax Relief (sgravo fiscale fino al 20% del costo di produzione di un videogame).

Apri un conto Wise Business


Dati aggiornati al 9 maggio 2022

  1. GDP UK
  2. UK Statistiche - Struttura giuridica più comune
  3. UK Tax - Tasse per le attività

Consulta le nostre Condizioni d'uso e la disponibilità del prodotto nella tua regione, oppure visita la nostra pagina delle Tariffe e commissioni Wise per le informazioni più aggiornate su prezzi e commissioni.

Questa pubblicazione è fornita a scopo di informazione generale e non costituisce una consulenza legale, fiscale o di altro tipo da parte di Wise Payments Limited o delle sue controllate e affiliate, e non è intesa come un sostituto per ottenere consulenza da un consulente finanziario o da qualsiasi altro professionista.

Non rilasciamo alcuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, che il contenuto della pubblicazione sia accurato, completo o aggiornato.

Denaro senza confini

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione